Page 1 - 15TO
P. 1

15^ domenica del T.O



            ACCOGLIERE
            La Parola di Dio continua ad essere seminata nella storia e nel cuore di ognuno. Dio non si stanca di credere
            nella qualità del nostro terreno, nella capacità nostra di produrre frutto. Dissoda il nostro cuore ed irriga il
            campo di ciascuno di noi con i suoi doni perché possiamo produrre abbondante raccolto.

            ANTIFONA D'INGRESSO
            Nella giustizia contemplerò il tuo volto, al mio risveglio mi sazierò della tua presenza (Sal 16,15)


            C.  Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo
            A. Amen

            C. Il Signore, che guida i nostri cuori nell’amore e nella pazienza di Cristo, sia con tutti voi.

            A. E con il tuo spirito.

            ATTO PENITENZIALE
            C. Nella sincerità del nostro cuore, chiediamo a Dio di togliere gli ostacoli che ancora lo abitano e che
            impediscono  l’accoglienza  piena  alla  sua  Parola.  Liberati  dal  peccato  potremo  vivere  da  figli  amati  e
            riconoscenti per essere terreno buono che dà frutto abbondante.
            (Breve pausa di silenzio)

            C.      Signore, se non ti abbiamo accolto, abbi pietà di noi.
            A.      Signore, pietà.
            C.      Cristo, se ci siamo chiusi all’amore tuo e per i fratelli, abbi pietà di noi.
            A.      Cristo, pietà.
            C.      Signore, se non abbiamo portato frutto secondo i tuoi doni, abbi pietà di noi.
            A.      Signore, pietà.

            C. Dio onnipotente abbia misericordia di noi, perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita eterna.
            A– Amen
   1   2   3   4   5