Page 1 - VI Domenica di Pasqua
P. 1

VI DOMENICA DI PASQUA / B                    S. Pacomio - 9 maggio 2021







                                                                                                                                       «AMIAMOCI!» PERCHÉ L’AMORE È DA DIO

                                                                                                                                          entre il Tempo pasquale sta per raggiungere la sua pie-
                                                                                                                                       Mnezza nella celebrazione della Pentecoste, siamo rag-
                                                                                                                                       giunti oggi da un forte e accorato invito all’amore vicendevo-
                                                                                                                                       le. Gli Atti degli Apostoli ci ricordano che la salvezza di Cri-
                                                                                                                                       sto non è riservata a un piccolo popolo, ma è un’offerta uni-
                                                                                                                                       versale, destinata a tutti: l’amore di Dio, infatti, supera ogni
                                                                                                                                       barriera e ogni distinzione di spazio e di tempo (I Lettura).
                                                                                                                                        San Giovanni ricorda che l’origine dell’amore sta in Dio:
                                                                                                                                       non potremo mai comprendere che cosa voglia dire “amare”
                                                                                                                                       se non guardiamo a Gesù e al suo modo di amare per poter-
                                                                                                                                       lo trasfondere nella nostra vita (II Lettura). E perché tutto
                                                                                                                                       questo possa realizzarsi, è necessario rimanere in Gesù, ac-
                                                                                                                                       cogliere il suo stile di vita e farlo nostro, osservando i suoi co-
                                                                                                                                       mandamenti (Vangelo). Itinerario estremamente impegnati-
                                                                                                                                       vo, ma che dona una grande pace al cuore: pace di sapersi
                                                                                                                                       nella volontà del Padre e vivere a sua immagine e somiglian-
                                                                                                                                       za. L’amore di Dio esalta la vita, esalta l’uomo al di là di ogni
                                                                                                      A. BRASIOLI                      differenza di etnia, di carattere, di pensiero. L’amore di Dio è
                                                                                                                                       veramente universale. Così dev’essere il nostro amore per
                                                                                                                                       essere autentico.
                                                                                                                                                                      don Tiberio Cantaboni

                                                                                                         Gli uomini hanno diversi motivi per trovarsi in-  dissima colpa. E proseguono: E supplico la
                                                                                                       sieme: affinità, interessi, parentele, alleanze…  beata sempre Vergine Maria, gli angeli, i
                                                                                                       La comunità cristiana, che ha una sola origine e  santi e voi, fratelli e sorelle, di pregare per
                                                                                                       una sola ragione – Cristo –, non ha che un unico  me il Signore Dio nostro.
                                                                                                       motivo di unità: amare, come Gesù ci ha amati e
                                                                                                       ha dato la sua stessa vita per noi.        C - Dio onnipotente abbia misericordia di noi,
                                                                                                                                                  perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita
                                                                                                       ANTIFONA D’INGRESSO    (Cf. Is 48,20)  in piedi  eterna.                  A- Amen.
                                                                                                       Con voce di gioia date l’annuncio, fatelo
                                                                                                       giungere ai confini della terra: il Signore ha  – Signore, pietà.  A - Signore, pietà.
                                                                                                       riscattato il suo popolo. Alleluia.        – Cristo, pietà.         A- Cristo, pietà.
                                                                                                       Celebrante - Nel nome del Padre e del Figlio e  – Signore, pietà.  A - Signore, pietà.
                                                                                                       dello Spirito Santo.   Assemblea - Amen.
                                                                                                       C - La pace, la carità e la fede da parte di Dio  INNO DI LODE
                                                                                                       Padre e del Signore Gesù Cristo siano con tut-  Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra
                                                                                                       ti voi.             A- E con il tuo spirito.  agli uomini, amati dal Signore. Noi ti lodiamo,
                                                                                                                                                  ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo,
                                                                                                       ATTO PENITENZIALE           (si può cambiare)  ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa, Si-
                                                                                                       C - Fratelli e sorelle, per essere veri cristiani ac-  gnore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipo-
                                                                                                       cogliamo l’invito di Gesù «di amarci gli uni gli al-  tente. Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo, Si-
                                                                                                       tri, come egli ci ha amato». Riconosciamo umil-  gnore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre,
                                                                                                       mente i nostri peccati contro la fraternità e la co-  tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di
                                                                                                       munione.                                   noi; tu che togli i peccati del mondo, accogli
                                                                                                       Breve pausa di silenzio.                   la nostra supplica; tu che siedi alla destra del
                                                                                                       Tutti - Confesso a Dio onnipotente e a voi,  Padre, abbi pietà di noi. Perché tu solo il San-
                                                                                                       fratelli e sorelle, che ho molto peccato in  to, tu solo il Signore, tu solo l’Altissimo, Gesù
                                                                                                       pensieri, parole, opere e omissioni, (ci si bat-  Cristo, con lo Spirito Santo: nella gloria di
                                                                                                       te il petto) per mia colpa, mia colpa, mia gran-  Dio Padre. Amen.                  15
   1   2   3   4   5   6