Page 1 - I domenica di avvento
P. 1

Inizia l’Avvento

         Maranà, thà!                                 CALENDARIO  (30 novembre - 6 dicembre 2020)                      I DOMENICA DI AVVENTO / B                 S. Saturnino - 29 novembre 2020
         “Vieni, Signore Gesù!”                       I sett. di Avvento - I sett. del Salterio
                                                      30 L S. Andrea ap. (f, rosso). Per tutta la terra si dif-
            el cammino di fede, di preghiera e di cele-  fonde il loro annuncio. Andrea acconsente subito al-
         Nbrazioni che ogni anno le nostre comunità   la chiamata del Signore: il Regno dei cieli non ammet-
         compiono, il tempo di Avvento è la prima tap-  te indugi. S. Galgano Guidotti; S. Mirocleto. Rm
         pa. Nella sua origine, il termine “avvento” (dal  10,9-18; Sal 18; Mt 4,18-22.                                                QUELLO CHE DICO A VOI,
         latino adventus, che corrisponde al greco pa-  1 M Nei suoi giorni fioriranno giustizia e pace. La lo-                        LO DICO A TUTTI: VEGLIATE!
         rousìa) richiama l’attesa degli abitanti della cit-  de di Gesù al Padre è uno squarcio sulla relazione
         tà che si preparavano alla “venuta” del sovra-  filiale con Dio che il Cristo vuole donare ai suoi di-                            ate attenzione, vegliate» è l’invito con cui si apre questo
         no, in visita alla loro comunità.            scepoli. S. Eligio; B. Clementina N. Anuarite; B.                                «Ftempo di Avvento (Vangelo). E significa tener viva in
           Inquestequattro settimanedeltempodi Avven-  Charles de Foucauld. Is 11,1-10; Sal 71; Lc 10,21-24.                           cuor nostro l’attesa della venuta nella gloria di Gesù; non per-
         toanchelenostrecomunitàsipreparanoall’incon-  2M Abiterò nella casa del Signore tutti i giorni della                          dere mai di vista quest’orizzonte di luce, questo traguardo di
         tro con il loro Signore, Cristo Gesù, nelle sue due  mia vita. Dopo aver operato ogni sorta di guarigioni, Cri-               gloria, sapendo che in Gesù, e solo in lui, è la speranza
         venute,quellastorica (nelsuo Natale)e quellade-  sto sfama la folla con pochi pani: il tempo della salvez-                    dell’umanità. E questo ci evita di cadere nelle trappole dei fal-
         finitiva (alla fine del tempo e del mondo). Nelle pri-  za è giunto. S. Viviana; B. Giovanni Ruysbroe; S. Cro-                si cristi e dei falsi profeti che sorgono e fanno segni e prodigi
         medue settimanesiamoinvitatiaprepararela ve-  mazio. Is 25,6-10a; Sal 22; Mt 15,29-37.                                        per ingannare, se possibile, gli eletti. Più che mai, ci affidia-
         nuta del Signore alla fine del tempo e del mondo.  3 G S. Francesco Saverio (m, bianco). Benedetto co-                        mo a Gesù che ci renderà saldi sino alla fine. Davvero degno
                                Le letture bibliche di  lui che viene nel nome del Signore. Solo se la parola                          di fede è il Padre dal quale siamo stati chiamati alla comunio-
                                questo primo perio-   di Cristo diventa il nostro respiro, sapremo metterla in                         ne con il Figlio suo Gesù Cristo (II Lettura)!
                                do orientano i nostri  pratica. B. Giovanni Nepomuceno. Is 26,1-6; Sal 117;                             E a lui ci rivolgiamo con la bellissima preghiera del profeta
                                atteggiamentiallavi-  Mt 7,21.24-27.                                                                   Isaìa, non temendo di gridare: Signore siamo stati ribelli, il no-
                                gilanza, alla veglia  4V Il Signore è mia luce e mia salvezza. Gesù vieta                              stro cuore si è indurito, squarcia i cieli e scendi! Plasma l’ar-
                                dal sonno spirituale  che si parli di lui come guaritore: egli vuole la no-                            gilla che noi siamo e fa’ di noi tutti insieme il capolavoro
                                eallapreghiera:«Fa-   stra fede, non la curiosità. S. Giovanni Damasceno  A. BRASIOLI                  d’amore che da sempre desideri! Che non ci sia più nessuno
                                teattenzione,veglia-  (mf); S. Barbara; B. Adolfo Kolping. Is 29,17-24; Sal                            che si risvegli senza stringersi a te (I Lettura). Questo Avven-
                                te,perché nonsape-    26; Mt 9,27-31.                                  Abbiamo ricevuto ricchi doni. Con una vita  to ci dia la grazia di vivere un profondo rinnovamento interio-
                                te il momento e       5S Beati coloro che aspettano il Signore. Il Signore  operosa vegliamo e ci prepariamo per  re; la nostra vita sia trasformata dal Cristo che viene.
                                l’ora»(Mc 13,33). Le  ci chiede di pregare sempre per avere operai nella  accogliere nella gioia il ritorno del Signore.  fr. Antoine-Emmanuel, Frat. Monast. di Gerusalemme, Firenze
                                P.R. MINALI / SSPMEDIAASSETS  venutastoricadiGe-  30,19-21.23-26; Sal 146; Mt 9,35-38 - 10,1.6-8.    L’Avvento è il tempo della vigilanza. Veglia-  – Signore, che con la tua venuta ravvivi in noi la
                                                      sua messe: lui li manderà se sapremo chiederli. S. Sa-
                                due ultime settima-
                                                      ba; B. Nicola Stenone; B. Filippo Rinaldi. Is
                                ne ci preparano alla
                                                                                                                                                  speranza, abbi pietà di noi. Kýrie eléison.
                                sù, il suo Natale. Le
                                                                                                       re in obbedienza al pressante invito di Gesù
                                                                                                                                                                           A- Kýrie eléison.

                                letture bibliche (so-
                                                                                                       comporta non cedere alla stanchezza e stare
                                                      6D II Domenica di Avvento / B. II sett. di Avvento -
                                prattutto a partire dal
                                                                                                       all’erta per non lasciarsi ingannare dalle sedu-
                                                                                                                                                  – Cristo, che con il tuo amore indichi a noi la via
                                                      II sett. del Salterio. S. Nicola; S. Asella; S. Obizio. Is
                                sentano i testi mes-

                                                                                 Elide Siviero

                                                                                                                                                                         A- Christe eléison.
                                                                                                       ANTIFONA D’INGRESSO
                                sianici che lungo la
         «Vieni, Signore Gesù!», è stata  17 dicembre) pre-  40,1-5.9-11; Sal 84; 2Pt 3,8-14; Mc 1,1-8.  zioni del mondo.      (Sal 24,1-3)  in piedi  verso il Padre, abbi pietà di noi. Christe eléison.
                                                                                                                                                  – Signore, che con la tua vita ispiri in noi proposi-
         la preghiera dei primi cristiani.  storia di Israele han-                                     A te, Signore, innalzo l’anima mia, mio Dio,
         Deve essere anche la nostra  noalimentatolaspe-                                                                                          ti di conversione, abbi pietà di noi. Kýrie eléison.
         preghiera perché solo con  ranza nella venuta                                                 in te confido: che io non resti deluso! Non                         A- Kýrie eléison.
         la presenza di Gesù Cristo  del Messia e la fidu-  Tu fermi la tua attenzione al fatto che Cristo fu  trionfino su di me i miei nemici! Chiunque  C - Dio onnipotente abbia misericordia di noi,
         si realizzerà un mondo realmente  cia nella promessa  tentato; perché non consideri che egli ha anche  in te spera non resti deluso.     perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita
         giusto e rinnovato.                          vinto? Fosti tu ad essere tentato in lui, ma ricono-
                                di salvezza fatta da                                                   Celebrante - Nel nome del Padre e del Figlio e  eterna.                   A- Amen.
                                Dio all’umanità.      sci anche che in lui tu sei vincitore. Egli avrebbe  dello Spirito Santo.  Assemblea - Amen.  Non si dice il Gloria.
           La preghiera della Chiesa nel tempo liturgico  potuto tener lontano da sé il diavolo; ma, se non  C - Il Signore, che guida i nostri cuori nell’amo-
         dell’Avvento è rivolta con fiducia al Signore che è  si fosse lasciato tentare, non ti avrebbe insegna-  re e nella pazienza di Cristo, sia con tutti voi.  ORAZIONE COLLETTA
                                                      to a vincere, quando sei tentato.
         venuto (nel Natale) e che verrà (alla fine del tem-  – Sant’Agostino                                              A- E con il tuo spirito.  C - O Dio, nostro Padre, suscita in noi la volontà
         po e del mondo), che è presso il Padre, ma è an-                                                                                         di andare incontro con le buone opere al tuo Cri-
         che presente nella sua comunità che prega, ve-                                                ATTO PENITENZIALE           (si può cambiare)  sto che viene, perché egli ci chiami accanto a
         glia e prepara il cuore ad accoglierlo. Lungo que-                                                                                       sé nella gloria a possedere il regno dei cieli. Per
         sto cammino di preparazione ci sostengono l’at-  LA DOMENICA. Periodico religioso n. 4/2020 - Anno 99 - Dir. re-  C - La Parola di Dio si è fatta carne in Gesù per  il nostro Signore Gesù Cristo...  A - Amen.
                                                    sp. Pietro Roberto Minali - Reg. Tribunale di Alba n. 412 del
         teggiamento fiducioso della Vergine Maria (l’Av-  28/12/1983. Piazza S. Paolo 14, 12051 Alba CN. Tel.  spezzare le catene del peccato e della morte e  Oppure:
         vento è il vero tempo mariano), il silenzio raccolto  0173.296.329 - E-mail: abbonamenti@stpauls.it - CCP  per spalancare a noi le porte di una vita senza  C - O Dio, nostro Padre, nella tua fedeltà ricor-
                                                    107.201.26 - Editore Periodici S. Paolo s.r.l - Abbonamento an-
         di san Giuseppe e l’esemplarità del Battista nel  nuo H 14 (minimo 5 copie). Stampa ELCOGRAF s.p.a. - Per i testi  fine. Riprendiamo con gioia il nostro cammino  dati di noi, opera delle tue mani, e donaci l’aiuto
         «preparare la via del Signore e nel raddrizzare i  liturgici:   2020 Fond. di Religione Ss. Francesco d’Assisi e Cate-  incontro al Signore perché ci liberi dal peso dei  della tua grazia, perché, resi forti nello spirito, at-
         suoi sentieri» (Mc 1,3: testo che apre la prima do-  rina da Siena; per i testi biblici:   2009 Fond. di Religione Ss.  1  nostri peccati.  tendiamo vigilanti la gloriosa venuta di Cristo
     52  menica di Avvento). don Primo Gironi, ssp, biblista  Francesco d’Assisi e Caterina da Siena. Nullaosta per i testi biblici  Breve pausa di silenzio.  tuo Figlio. Egli è Dio, e vive...  A - Amen.  13
                                                    e liturgici   Marco Brunetti, Vescovo, Alba CN. R. D. C. Recalcati.
          _04D55_do04p052-053.pdf              July 31, 2020          17:47:25
   1   2   3   4   5   6