Page 1 - XII Domenica Tempo Ordinario
P. 1

XII DOMENICA DEL T.O. / B                     S. Gobano - 20 giugno 2021







                                                                                                                                       SALDI NELLA TEMPESTA: GESÙ È CON NOI

                                                                                                                                           erché avete paura?», ci chiede oggi Gesù. È vero che
                                                                                                                                       «P ci sono grandi tempeste: il mare della storia è così agi-
                                                                                                                                       tato e ci sentiamo tanto vulnerabili… Ma non siamo soli: c’è
                                                                                                                                       Gesù sulla “nostra” barca, sulla “tua” barca. Anche se la
                                                                                                                                       sua presenza spesso è impercettibile, lui non scende mai
                                                                                                                                       dalla barca. E non c’è nessuna tempesta che non sia sotto
                                                                                                                                       la sua signoria. Anzi, sul suo amore misericordioso sempre
                                                                                                                                       s’infrange l’orgoglio delle onde del male. Allora perché ab-
                                                                                                                                       biamo paura? Oggi, consegniamo a Gesù la paura che ci lo-
                                                                                                                                       gora e spegne in noi l’amore. E, crediamolo fermamente,
                                                                                                                                       per pura misericordia Gesù verrà a sostenerci nella fede.
                                                                                                                                       Una fede gioiosa e luminosa in Gesù vincitore di ogni male,
                                                                                                                                       perché l’ha interamente assunto su di sé sulla Croce.
                                                                                                                                         Davvero, «Se uno è in Cristo, è una creatura nuova; le co-
                                                                                                                                       se vecchie sono passate, ne sono nate di nuove!». È uno
                                                                                                                                       che, in Cristo, tende la mano e ridona speranza a chiunque
                                                                                                      A. BRASIOLI                      abbia perduto il coraggio nelle tempeste del nostro tempo.
                                                                                                                                       fr. Antoine-Emmanuel, Frat. Monast. di Gerusalemme, Firenze


                                                                                                         Gesù, con autorità, fa cessare il vento e calma  – Signore, che siedi alla destra del Padre e inter-
                                                                                                       il mare in tempesta. Ma richiama i discepoli, la cui  cedi per noi, Kýrie, eléison.  A - Kýrie, eléison.
                                                                                                       paura è dovuta alla poca fede. Essi sono stupiti
                                                                                                       dall’autorità con cui comanda gli elementi e, presi  C - Dio onnipotente abbia misericordia di noi,
                                                                                                       da grande timore, iniziano a intuire nel Maestro il  perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita
                                                                                                       mistero della sua identità di Figlio di Dio.  eterna.                     A- Amen.
                                                                                                                                                  INNO DI LODE
                                                                                                       ANTIFONA D’INGRESSO  (Cf. Sal 27/28,8-9)  in piedi
                                                                                                       Il Signore è la forza del suo popolo, rifugio  Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra
                                                                                                       di salvezza per il suo consacrato. Salva il  agli uomini, amati dal Signore. Noi ti lodia-
                                                                                                       tuo popolo, o Signore, e benedici la tua ere-  mo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichia-
                                                                                                       dità, sii loro pastore e sostegno per sempre.  mo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immen-
                                                                                                                                                  sa, Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre on-
                                                                                                       Celebrante - Nel nome del Padre e del Figlio e  nipotente. Signore, Figlio unigenito, Gesù Cri-
                                                                                                       dello Spirito Santo.   Assemblea - Amen.   sto, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del
                                                                                                       C - Il Dio della speranza, che ci riempie di ogni  Padre, tu che togli i peccati del mondo, abbi
                                                                                                       gioia e pace nella fede per la potenza dello Spi-  pietà di noi; tu che togli i peccati del mondo,
                                                                                                       rito Santo, sia con tutti voi.             accogli la nostra supplica; tu che siedi alla
                                                                                                                           A- E con il tuo spirito.  destra del Padre, abbi pietà di noi. Perché tu
                                                                                                       ATTO PENITENZIALE           (si può cambiare)  solo il Santo, tu solo il Signore, tu solo l’Altis-
                                                                                                                                                  simo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nel-
                                                                                                       C - Riconosciamoci tutti peccatori, invochiamo  la gloria di Dio Padre. Amen.
                                                                                                       la misericordia del Signore e perdoniamoci a vi-
                                                                                                       cenda dal profondo del cuore.              ORAZIONE COLLETTA
                                                                                                       Breve pausa di silenzio.                   C - Donaci, o Signore, di vivere sempre nel ti-
                                                                                                       – Signore, mandato dal Padre a salvare i contri-  more e nell’amore per il tuo santo nome, poi-
                                                                                                       ti di cuore, Kýrie, eléison.  A - Kýrie, eléison.  ché tu non privi mai della tua guida coloro che
                                                                                                       – Cristo, che sei venuto a chiamare i peccatori,  hai stabilito sulla roccia del tuo amore. Per il no-
                                                                                                       Christe, eléison.     A - Christe, eléison.  stro Signore Gesù Cristo…    A - Amen.  27
   1   2   3   4   5   6